• Phone: 027533125
  • Email: info@seoclick.it

Cosa sono gli Hashtag

Per fare dei post di successo e sfruttare al massimo Instagram non basta mettere più hashtag possibili, c’è da fare un lavoro a monte per scegliere quali siano gli hashtag migliori. Vediamo come scegliere i migliori hashtag e sfruttare al meglio Instagram

Hashtag, cos’è?

Gli hashtag su instagram vengono utilizzati come delle vere e proprie etichette, servono a contestualizzare e definire il contenuto che viene postato sulla piattaforma.

Si tratta di keyword precedute da un cancelletto. Per poter svolgere il suo compito un hashtag deve essere separato anche da altre parole, si possono utilizzare i numeri oltre le lettere, però non è possibile utilizzare simboli speciali.

Twitter è stato il primo social ad aver utilizzato l’hashtag, questo poi è diventato uno standard universale su tutti i siti.

 

Hashtag, a cosa servono?

Gli hashtag hanno la funzione di includere i post in pagine tag dove vengono riuniti tutti i post che utilizzano la stessa keyword.

L’utilizzo degli hashtag su Instagram ha degli utilizzi concreti nel mondo del marketing, è possibile fare vedere a più persone il proprio post e non limitarsi solo agli utenti che seguono la pagina. Sarà così possibile:

  • Aumentare l’engagement
  • Aumentare i commenti e i like
  • Aumentare i follower su Instagram

Questi sono gli obiettivi che ogni azienda, o influencer, su Instagram vogliono raggiungere.

Come inserire gli hashtag di Instagram?

Come inserisco gli hashtag sui miei post di instagram? Semplice, basterà caricare la foto e iniziare a scrivere la didascalia, successivamente digitare il tasto cancelletto (#) ed aggiungere le parole desiderate.

Cliccando il cancelletto Instagram restituirà dei suggerimenti in modo automatico mostrando anche il volume di utilizzo di quello specifico Hashtag da parte del pubblico, con questo è possibile scegliere al meglio gli hashtag da utilizzare.

Scelta degli hashtag, quali sono i migliori?

Quali sono i migliori hashtag da utilizzare per portare più visualizzazioni ai nostri post? Questa è una delle domande che chiunque lavori nel social media marketing, o qualsiasi influencer, si pone. Quindi come scegliere ed inserire gli hashtag più utilizzati?

Hashtag popolari

Utilizzare gli hashtag più popolari può dare una spinta iniziale al proprio post, di contro però vengono utilizzati molto quindi hanno un riciclo continuo, rischiando così di far perdere, dopo poco tempo, visibilità al post. Questi vengono utilizzati anche da chi usa Instagram non consonamente, in queste categorie rientra tanto spam, bisognerà quindi fare attenzione ad utilizzare gli hashtag molto popolari. Qualche esempio può essere:

  • #igers
  • #ig
  • #beauty
  • #mare
  • #food
  • #travel

Hashtag di nicchia

Gli hashtag definiti di nicchia sono legati ad un tema specifico, sono poco comuni e utilizzati da una cerchia ristretta di utenti. Danno meno visibilità a livello di numeri ma sono più utili per quanto riguarda la fidelizzazione degli utenti.

In conclusione, si deve fare un’attenta analisi tra hashtag di nicchia e hashtag popolari per trovare il giusto equilibro e aumentare i tassi d’interazione, la coerenza con i contenuti e affiatamento della community senza imbatterti in hashtag pieni di spam.

Quanti hashtag mettere in un post?

Una volta trovati i migliori hashtag da utilizzare bisognerà puntare sulla quantità degli stessi, Instagram limita il numero di Hashtag per post a 30.

Aggiungere un gran numero di hashtag non sempre è necessario, se si utilizzano hashtag poco coerenti si avranno poche interazioni con i post.