• Phone: 027533125
  • Email: info@seoclick.it

PPC quali sono le metriche più importanti?

Nelle campagne PPC avere i giusti dati da leggere è fondamentale, le metriche raccolte però non sono da analizzare singolarmente perché è nell’insieme dei dati che si capisce se una campagna sta dando i frutti sperati o meno.

Impression, cosa sono?

Il termine impression fa riferimento a quante volte il nostro annuncio viene pubblicato e visualizzato sulla rete di ricerca di Google.

Questa metrica può essere attivata in modi diversi, può essere attivata tramite una ricerca per parola chiave oppure tramite la visione di un annuncio con contenuti multimediali dedicato ad un utente per via dei suoi interessi o azioni passate (annunci di remarketing).

Le impression da sole danno una stima di visualizzazioni, un dato importante se si fanno delle campagne di branding o se si vuole far conoscere un nuovo prodotto. Questi dati non esprimono una valutazione assoluta sull’attività della campagna pubblicitaria.

Cosa sono i click?

Il click è una delle metriche più importanti in una campagna PPC è il conteggio di quante volte un utente ha cliccato sull’annuncio ed ha visitato il nostro sito web o ha eseguito un’azione settata in precedenza.

Con i click possiamo tracciare delle azioni specifiche sul nostro annuncio. Queste possono essere:

  • Click sui numeri di telefono: Questi click attivano una chiamata diretta, sono degli annunci da preferire su mobile perché gli unici in grado di gestire l’evento “chiamata”. Questo dato non è facile da misurare correttamente perché non si ha la certezza che la chiamata sia stata effettuata.
  • Click per inviare degli sms: Questi click fanno sì che vengano inviati dei messaggi SMS da dispositivi mobili. Conteggiare questi click è più semplice poiché si può conteggiare il numero di SMS ricevuti.
  • Click su sitelink: Questi click sono quelli effettuati su estensioni dell’annuncio che portano ad altre pagine interne. Questi click mostrano esigenze particolari negli utenti che preferiscono visualizzare pagine di approfondimento rispetto all’annuncio.

CTR, cos’è e perché è importante?

Il CTR, Click Through Rate, è una percentuale estrapolata dai click rispetto al numero di impression di un annuncio.

Questa metrica non è uguale per tutti, perché ogni campagna ha un obiettivo specifico, un target diverso e delle specifiche diverse. Possibili variazioni sul CTR sono da considerare in base alle caratteristiche delle campagne pubblicitarie.

Conversioni.

Con conversioni si intendono i completamenti degli obiettivi che ci siamo posti quando abbiamo generato la campagna PPC.

Possono essere considerate conversioni diversi tipi di azione:

  • Compilazione di un modulo;
  • Iscrizione ad una newsletter;
  • Acquisti in un e-commerce;
  • La lettura di un contenuto.

Bisogna tracciare le azioni che vogliamo considerare come conversioni, se non si imposta il tracciamento delle conversioni si vedrà una campagna che non porta risultati, vanificando così qualsiasi rendimento sulla campagna pubblicitaria.

Costi delle azioni, come calcolarli?

 

  • CPC: Il costo per click è il costo che si paga per ogni click effettuato sull’annuncio
  • CPM: Il costo per mille impressioni è una modalità di offerta attraverso la quale il costo viene parametrato su 1000 impression. Indica quanto si è disposti a pagare ogni 1000 visualizzazioni
  • CPA: Il costo per acquisizione si basa sui dati storici della campagna contestualizzando gli stessi e ottimizzando le offerte ogni volta che l’annuncio è idoneo alla pubblicazione

Per essere presente su AdWords o per ottimizzare la tua campagna contattaci subito

#